mercoledì 24 novembre 2010

Auguri a Freddy!

Oggi è l'anniversario della morte di un grande artista della musica rock: Freddy Mercury!


Sin da piccolo l'ho sempre ammirato non solo per le doti canore, ma anche per l'energia sprigionata, per l'interpretazione difficilmente imitabile.


Non solo lui ma l'intero gruppo dei Queen merita uno dei posti più alti nella storia del rock.


Le loro idee sono sempre state molto originali, ed è uno dei pochi gruppi che, all'interno della musica cosiddetta "leggera", hanno dato un forte contributo per avvicinarla al pensiero "classico".


Questo è evidente in brani come Bohemian Rhapsody o Inuendo o l'intero album di Barcelona in cui Freddy collaborò con la grande canatnte lirica Montserrat Caballè, e trovando soluzioni davvero interessanti nel suo genere e non solo .


Del resto non dimentichiamo che Freddy Mercury, prima ancora di divenire un cantante, fu un discreto pianista con un forte interesse per la musica classica.


L'album di maggior valore artistico in tal senso, per conto mio, resta "A Night at the Opera" del '75, in cui emerge, ancor prima che in Barcelona, l'amore verso soluzioni sperimentali, tipiche di quegli anni, evidenti anche in altri gruppi che lavoravano nello stesso periodo come i King Crimson, i Gentle Giant, i Pink Floyd, i Genesis ecc. Ecco il video di un bellissimo esempio, "The Prophet's Song".




2 commenti:

  1. Ciao Dave!

    un doppio bravo per aver ricordato un Grande Artista e per il blog!

    Freddy, per chi ha un pò di annetti come me è parte della colonna sonora della mia vita. Un Artista con la A maiuscola. Il suo gruppo, la sua musica i video i concerti e come di ci nel post le soluzioni artistiche ha fatto e fanno ancora scuola nel modo musicale.

    Lunga vita alla "Regina"...

    RispondiElimina
  2. Ciao Roberto!

    Un doppio grazie! Il mio unico rammarico è di non essere nato in tempo per vederlo dal vivo! :-)

    RispondiElimina

I commenti volgari, offensivi o SPAM non verranno pubblicati.