Desideri un programma personalizzato di Chitarra che ti renda un abile chitarrista a tempo Zero e avere una mappa dettagliata per avere successo con la Chitarra da oggi in avanti? 


Bene, ecco la tua occasione. Trascorrerò un mese intero con te e ti fornirò tutti gli strumenti per suonare la Chitarra al massimo delle tue potenzialità, improvvisare, creare il tuo repertorio musicale e arpeggiare o accompagnare le tue musiche preferite. Leggi le testimonianze di alcuni dei miei allievi e contattami per la tua Prima Sessione Strategica Gratuita. 




Testimonianze


Iniziai lo studio della chitarra classica da solo, ma dopo poco tempo mi ero arenato senza poter progredire. Con le lezioni di Davide Esposito ho conosciuto un supporto allo studio della chitarra e della musica che non immaginavo si potesse avere online! E ho scoperto un maestro capace di coinvolgere anche la mente più pigra e la mano più stanca nel produrre non suoni e sonorità bensì: MUSICA. Non è tardi per riprendere un vecchio progetto o un sogno lasciato nel cassetto per troppo tempo (come ho fatto io). Si può sognare di suonare la chitarra oppure vivere il sogno.

[Gianfranco Iasiello - Ingegnere]




Sono un pasticcere di 50 anni e il mio lavoro mi tiene impegnato parecchio. Ho sempre sognato di saper suonare la chitarra. Due anni fa, grazie alle Lezioni di Chitarra Online di Davide Esposito sono entrato in contatto diretto con un vero professionista. Oggi riesco a suonare i pezzi che ho sempre sognato come "Giochi Proibiti" "La Bourèe", "La Cavatina" e "Feste Lariane".

[Simone Maglia - Pasticcere]








Le Lezioni di Chitarra Online di Davide Esposito sono una vera e propria svolta: oltre a perfezionarti e migliorarti in davvero poco tempo, ti permettono di avere costantemente sotto mano un vero e proprio repertorio da esibire in qualunque momento!

Davide è un professionista e sa cosa ti serve per migliorare davvero! OTTIMO!

[Davide Buonanno - Chitarrista]








Seguito dal Chitarrista classico Davide Esposito, apprendo con facilita tecniche e musica. Con i piccoli accorgimenti e suggerimenti che mi trasmette riesco a migliorarmi giorno per giorno. La professionalità e la capacita di suonare e di insegnare  lo strumento da parte di Davide, sono fuori discussione. Si lavora su tecniche di arpeggi, parte solista ed accordi con la massima tranquillità. Porgo un grosso saluto a tutti, con l'augurio di buone lezioni.

[Stefano Murgia - Vigile del Fuoco]






Allora, iniziamo? Clicca qui sotto e richiedi la Tua Sessione Strategica Gratuita



venerdì 8 luglio 2011

Mauro Bonelli e Andrea Leveratto in Concerto

Andrea Leveratto e Mauro Bonelli
Questa settimana voglio annunciarti un imperdibile concerto di chitarra classica che avrà luogo Sabato 9 luglio ore 21 a Genova, mia amata città natale, e precisamente nella Sala Consiliare del Comune di Busalla.


Si tratta di un duo ormai consolidato e attivo dal 1996 nello scenario italiano, formato da Mauro Bonelli e Andrea Leveratto. Nel 1997 la Berben pubblica la loro trascrizione del Concerto Italiano di J.S. Bach da cui è poi scaturito nel 2000 l'album "I Capolavori del Barocco".


Il successo e l'indubbia capacità interpretativa di questo duo ha interessato diversi compositori contemporanei come Alfio Fazio, Katsumi Nagaoka, Leo Martina, Roberto Tagliamacco, Claudia Oliveri, Antonio Galanti e Fabrizio Giudice che hanno scritto alcuni brani appositamente per loro. 


Entrambi questi chitarristi hanno alle spalle un notevole background, non solo come duo ma anche come solisti. 


Andrea Leveratto è stato vincitore di diversi importanti concorsi chitarristici sia nazionali che internazionali. Dopo essersi diplomato al Conservatorio di Genova sotto la guida del maestro  Katsumi Nagaoka, ha seguito corsi di perfezionamento con maestri di fama internazionale come Marco Tamayo, Tilman Hoppstock e Guillermo Fierens. La sua capacità virtuosistica e l'ossessionata ricerca del suono perfetto sono i suoi biglietti da visita. 


Mauro Bonelli è un musicista molto eclettico: ha collaborato anche con grandi nomi che escono dal panorama classico come Amii Stuart e Lou Reed. Sempre molto attivo artisticamente non solo in veste di interprete ma anche di compositore. Alcune delle sue composizioni sono recensite dalle più importanti riviste del settore (Gendai guitar-Giappone, Suonare News-Italia, Special Klassic-Germania). Mauro è stato anche il docente di Chitarra Classica presso "L’Accademia di Musica Moderna" di Milano e il Conservatorio di Musica "N. Rota" di Monopoli.


Personalmente ho avuto modo di conoscere entrambi questi chitarristi, ma in particolare Mauro Bonelli che, oltre ad essere un caro amico, 
è stato il mio insegnante per molti anni. A questo punto posso solo dirti, che se vuoi passare un Sabato in compagnia di ottima musica e interpretata egregiamente da due chitarristi amati dal pubblico italiano, non puoi assolutamente mancare! :-)


Ricordati, sabato 9 luglio ore 21 nella Sala Consiliare del Comune di Busalla (GE).


Ecco il Programma del Concerto:


J.P. Royer - La Bagatella La Remoleuse
J.P. Rameau - Les Sauvages, Sarabande, Gavotte e 6 Variazioni
J.S. Bach - Fantasia BWV 906
S. Assad - Valseana, Vitoria Regia, Farewell, Recife Dos Corais
A. Piazzolla - Tango Suite (deciso, andante)
         

3 commenti:

  1. Scusa se lo scrivo qua, ma cosa ne pensi del rondo dell op.71 n 1 di giuliani,puoi trovarlo su youtube
    che voto di difficoltà gli daresti da 1 a 10?
    te lo chiedo perchè lo sto studiando e vorrei capire più o meno a che livello sono
    cortesemente
    Luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che, rimanendo sempre su Giuliani, se una Rossiniana è 10 e una Le Papillon è 5, il Rondò è un 6. Abbastanza per un V anno di Conservatorio insomma. Complimenti!

      Elimina
  2. grazie mille...suono da soltanto un anno e mezzo

    RispondiElimina

I commenti volgari, offensivi o SPAM non verranno pubblicati.