mercoledì 4 aprile 2012

L'impostazione per Chitarra Classica: Ergo Play

Ciao, oggi voglio parlarti di uno strumento che ho da poco deciso di provare, con ottimi risultati: l'Ergo Play.
Bè a dire la verità, il merito è tutto di mia moglie che ha deciso di regalarmelo! :-)

Si tratta di un'idea davvero semplice, ma molto efficace. Questo strumento è sempre più in voga tra i chitarristi, in quanto permette di mantenere l'impostazione eretta senza dover tenere la gamba sollevata; ciò rende la nostra posizione ancora più naturale, eliminando qualunque inutile tensione della colonna vertebrale.

E il ché non è poco per chi si esercita per diverse ore al giorno. Per quanto curiamo l'impostazione, la chitarra porterà sempre un minimo di tensione al nostro corpo. Ed ecco allora che l'uso dell'Ergo Play può sicuramente facilitarci la vita. Con me è stato davvero utile, per cui credo che possa fare lo stesso anche con te.

Per quanto riguarda l'impostazione classica del chitarrista, ho già dato ampie informazioni nei video scaricabili gratuitamente da questo blog. Quindi, restando a quanto già detto lì, l'Ergo Play non modificherà la nostra posizione, ma semplicemente la renderà più agevole. Innanzitutto non avrai bisogno del poggiapiede; ti basterà fissare l'Ergo Play sulla fascia inferiore della chitarra attraverso le sue ventose e regolarne l'altezza in modo da portare la paletta almeno in linea con la spalla.

Appoggi la chitarra con l'Ergo Play fissato sulla coscia sinistra e resti comodamente seduto in posizione naturale.

A questo punto ti troverai automaticamente ad adottare la posizione classica, ma senza sovraffaticare la schiena, in quanto entrambe le gambe resteranno sulla stessa linea.

Tuttavia ci tengo ad aggiungere che, proprio per la sua natura moderna e ancora purtroppo poco conosciuta, l'uso dell'Ergo Play resta sempre una scelta. Ci sono chitarristi che lo criticano perchè lo trovano poco "classico", altri lo considerano inutile, altri ancora neppure sanno cosa sia! 

Altri come me, invece, lo trovano semplicemente rivoluzionario e addirittura preferibile al poggiapiede! In fin dei conti, credo che sia più una questione di comodità e praticità personale, più che dell'effettiva utilità dello strumento, che senza dubbio è un'invenzione utilissima.

Dove si acquista? 

Non essendo uno strumento comunissimo, sarà difficile trovarlo in un qualunque negozio di strumenti musicali, per cui ti converrà prepararti all'idea di doverne girare diversi. Oppure, molto più semplicemente, puoi ordinarlo su internet digitando la parola "ergo play" per trovare diversi siti che lo pubblicizzano; ovviamente ti consiglio di visitarne più di uno per trovare l'offerta più vantaggiosa.

Bene, questa è la mia esperienza e ho voluto condividerla con te. Ora tocca a te scegliere e provare. Così potrai parlarne anche tu e avere la tua idea a riguardo!

Fammi sapere se hai trovato utili queste informazioni! Intanto ti saluto, e ci vediamo settimana prossima!

Buona Musica

Davide

2 commenti:

  1. Proprio questa mattina cercavo notizie in internet sull'uso dell'Ergo Play, e sapere che anche tu lo hai trovato molto utile, mi sono convinto a provarlo, visto che ho anche problemi di schiena. Ho dato uno sguardo in rete ed i prezzi si aggirano su € 26,00. Non so però se nei negozi musicali della mia città lo hanno.
    Luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì più o meno il prezzo è quello. Io me lo fatto mandare dalla Germania, perchè in Italia non si trova facilmente. Molti negozi di strumenti musicali neppure lo conoscono.

      Elimina

I commenti volgari, offensivi o SPAM non verranno pubblicati.