mercoledì 9 ottobre 2013

Intervista a Davide Esposito

Ciao, conosci Davide Esposito? No???? Allora si vede che sei nuovo su questo blog perché si tratta del sottoscritto :-)

Qualche giorno fa ho ricevuto una mail da parte di un web marketer molto promettente, Andrea Ghidella, che mi chiedeva gentilmente il permesso di intervistarmi per conoscere la storia del mio blog e di come ho deciso di parlare online della mia più grande passione: LA MUSICA.

Bé la mail è rivolta ai blogger di successo! Sinceramente non credevo di entrare in questa categoria :-) Sì va bene, in questo momento mentre scrivo sono le 15 e il blog è visto da più di 100 persone, come ogni giorno. Questo è sicuramente un ottimo risultato! Ma la cosa più bella, che per me vuol dire essere un Blogger di successo, è ricevere le vostre mail con apprezzamenti, richieste e ringraziamenti.

Ogni giorno parlo con qualcuno e di questo sono veramente onorato! Alcuni di voi li conosco personalmente in quanto seguono le lezioni su Skype, sono miei allievi di Chitarra; altri, forse più timidi, hanno acquistato il Corso Completo di Chitarra in passato e continuano a seguirmi; poi c'è anche chi magari si limita a leggere qualche articolo e usufruire del materiale gratuito, ma ad ogni modo il successo della mia attività lo devo a tutti voi! Allievi, amici e lettori! Un caloroso grazie a tutti! GRAZIE DI CUORE!!!

Credo non ci sia niente di più bello che avere una passione e poterla condividere con altri e magari farla anche diventare la tua attività. Tornando all'intervista, mi fa molto piacere dare questo contributo e volentieri  posto sotto qui la trascrizione completa.

Buona lettura!

1) Come ti è venuta l’idea di creare un Blog basato sulla tua passione? Ho sempre amato condividere la mia passione per la musica, sia attraverso i concerti che attraverso le l'attività di insegnante. Internet dà la possibilità di allargare i confini raggiungendo un maggior numero di persone senza dover passare dai canali "tradizionali" aperti a pochi, come la stampa, la televisione o costose campagne pubblicitarie che non tutti possono permettersi. 

Poter parlare di quello che amo a centinaia di persone che mi seguono ogni giorno, ricevere le loro mail, i loro commenti mi fa amare ancor di più quello che faccio e mi stimola a migliorare ulteriormente.

2) Avevi già una preparazione “tecnica” o ti sei dovuto/a aggiornare (esperienze varie tipo corsi, seminari, etc)? Inizialmente l'unica cosa che sapevo fare col computer era aprire e chiudere le mail. Col tempo e la pratica, ma soprattutto grazie alla scuola online di Cerchia Ristretta ho imparato a creare articoli di un certo tipo e a promuoverli in rete.

3): Hai fatto tutto da te o ti sei avvalso di qualche figura professionale: es. programmatore, Web Designer, Web Master, consulente SEO, etc etc? Ho sempre fatto tutto da solo, ma una volta cresciuto il blog ho contato sul supporto di mia moglie per quanto riguarda la grafica e la ricezione delle mail.

4): Quanto ti sono state utili le risorse gratuite che si trovano online? Hai utilizzato soltanto le risorse economiche oppure hai dovuto investire in qualcosa per avviare questo tipo di attività online? Le risorse gratuite mi sono state utili all'inizio, quando non avevo ancora le idee chiare, ma poi ho capito che più risultati vuoi ottenere, più devi investire. A volte tempo per imparare a volte anche denaro.

5): Hai avuto qualche difficoltà per avviare la tua attività online? Se si quale?
La difficoltà maggiore che ho riscontrato è stata quella di distinguermi. La concorrenza in internet è spietata ed è necessario capire come posizionarsi grazie a una propria unicità; qualcosa che va oltre la semplice SEO o le strategie di Web Marketing; ha che fare più con quello che sei tu e quindi quello che è il tuo blog e perchè dovrebbe essere diverso dagli altri.

6): Oggi c’è ancora una sorta di propaganda di tipo fasullo che illude le persone inducendole nel credere che la rete costituisca una sorta di “Eldorado” del guadagno facile e veloce… Tu come la vedi? Quanto ci hai messo veramente a vedere i primi risultati? I soldi facili non esistono. 


Creare un'attività online è per molti versi simile a creare un'attività offline. La differenza è nel rischio, nel rendimento e nel tempo. I rischi di un'attività online sono praticamente zero! Non hai bisogno di banche, fornitori, magazzino, migliaia di euro in pubblicità! Per cui mal che vada ti sei fatto un'esperienza. 

Il rendimento è molto più alto perchè potenzialmente puoi relazionare con tutto il mondo ogni giorno 24 ore su 24! Cosa impossibile offline! E il tempo? Puoi gestire la tua attività come meglio credi senza dipendere da orari di apertura e chiusura. L'unica difficoltà è all'inizio: imboccare la giusta strada e seminare prima di vedere i frutti. A volte puoi aver bisogno di diversi mesi, ma una volta che hai imboccato il canale giusto non ti ferma più nessuno

7): Hai qualche consiglio per una persona che oggi vuole inserirsi online con un’attività o condividendo una sua passione come hai fatto tu? Per avere successo molti credono sia necessario fare un sito che leggano tutti... Niente di più sbagliato! Su internet ci sono miliardi di utenti al giorno. 


E' meglio dedicarsi a un piccolo gruppo di persone e piano piano allargarsi. E' più facile essere notati se sei una balena in una piscina piuttosto che un salmone in un oceano pieno di squali! A parte questo il consiglio che mi sento di dare è avere pazienza e costanza. Fai tutto per passione e i risultati arriveranno.

Io sono disponibile a dare consigli di web marketing. Per chi vuole dei suggerimenti, lo invito a contattarmi via mail. Può trovare i miei contatti direttamente sul mio blog www.chitarrastudio.com 



1 commento:

  1. Bellissima intervista Davide!
    L'ho letta tutta d'un fiato.
    Sono una musicista, ed è bello sapere che c'è modo di farcela con le proprie passioni anche qui in Italia!
    E anche la questione del lavorare online... Beh, dovrebbero farlo tutti! Network Marketing, Affiliazione, Infoprodotti... Insomma, c'è una strada per tutti!
    Grazie per aver condiviso la tua storia

    RispondiElimina

I commenti volgari, offensivi o SPAM non verranno pubblicati.