giovedì 13 novembre 2014

Non mi piace la chitarra classica

Amico chitarrista,
oggi voglio presentarti qualcosa di diverso rispetto al tema principale del blog. Come sai mi occupo ormai da anni di chitarra classica e questo blog nasce proprio dal desiderio di diffondere questa magnifica arte.

Eppure la mia storia chitarristica nasce in modo totalmente ANTI-CLASSICO. Esattamente! Ricordo quando alla mia prima lezione con un maestro di chitarra classica gli dissi: "Sì però a me la classica non piace e voglio suonare come Ritchie Blackmore".

Allora ero solo un ragazzo e non conoscevo ancora un'importante verità.

Non importa che genere suoni ma conta solo che tu lo faccia con passione, costanza e determinazione.

Questa è la chiave del successo! E allora potrai suonare tranquillamente ogni genere musicale, sempre che tu lo voglia. Certo puoi sempre specializzerai in un settore, ma il mio consiglio è quello di restare aperto anche a tutto ciò che la musica può offrrti. Quindi, specializzati ma mantieni la mente aperta.

In questo ti aiuterò io. Se frequenti questo blog sappi che avrai la mente molto più aperta rispetto ad altri chitarristi chiusi nella loro nicchia.

Da dove iniziare???

La cosa ideale per te che inizi e vuoi imparare da autodidatta, è iniziare dalle basi che puoi apprendere direttamente dal Corso di Giulio Tampalini, grazie a cui apprenderai la corretta posizione, saprai fare i tuoi primi arpeggi e affronterai anche i tuoi primi brani solistici.

In un secondo momento vorrai specializzarti nel tuo settore con un maestro professionista, seguendo delle Lezioni Private oppure seguire un corso avanzato che comprenda interpretazione, conoscenza dell'armonia, improvvisazione ecc.

A quel punto sarà anche il tuo gusto personale a scegliere per te. L'amore che provi per un genere musicale piuttosto che un altro ti suggerirà come intenderai procedere.

E se non ho tempo di seguire delle lezioni private?

Corsi Avanzati di Chitarra Online purtroppo non ce ne sono. 

Ho già cercato ovunque, ma tutti si fermano fino a un certo punto e poi... Ti abbandonano.

Questo è normale per 2 motivi.

  1. La maggior parte dei chitarristi del web NON sanno cos'altro insegnarti.
  2. Un corso avanzato online non è così semplice da realizzare.

Per questo è assultamente indispensabile che a un certo punto vorrai rivolgerti a un maestro privato che conosci e di cui ti fidi.

Capisco anche che molti non sanno a chi rivolgersi o abitano in zone dove l'unico insegnante bravo abita a 300 chilometri di distanza. O ancora peggio hanno sotto casa uno dei migliori chitarristi al mondo, ma dato che è uno dei migliori non ha il tempo di seguirti se non per 50 euro a lezione!!!

Questo è il motivo che mi ha spinto a fornirti personalmente ciò di cui hai bisogno attraverso le Lezioni di Chitarra su Skype.

Daccordo Davide, ma al momento non posso... Costano troppo, non ho tempo, ho la tendinite, ho il cane che brontola e via dicendo....

Capisco. Sono cose che capitano. Non preoccuparti. Il vero motivo per cui stai ancora aspettando prima di dare una svolta al tuo livello chitarristico lo sai solo tu.

Se sei tra coloro che hanno più di 3 motivi per cui non iniziare a seguire un insegnante, probabilmente sarai felice di quello che scoprirai nelle prossime settimane se continui a seguirmi.

Come ho già annunciato in passato, qui sul mio blog dò la possibilità ad alcuni chitarristi di condividere la loro conoscenza musicale.

Ho detto "alcuni" chitaristi, non tutti, ma solo i "migliori". Solo quelli che hanno il profondo desiderio di mettere al tuo servizio le loro conoscenze.

Bè questa volta è il turno di un nuovo chitarrista professionista, molto amato a livello nazionale e non solo. Ancora non posso svelarti il nome ma solo dirti che stiamo preparando insieme un nuovo magnifico corso online.

Sono certo che se ami la musica e hai una forte voglia di migliorare, grazie ai suoi insegnamenti saprai suonare talmente bene da stupirti delle tue stesse capacità!

Vuoi un esempio di quello che imparerai?

Ecco un breve video di una "semplicissima" improvvisazione sulla chitarra elettrica con l'utilizzo di scale pentatoniche.

Nel frattempo continua a seguirmi per restare aggiornato/a e sentiti in libertà di scrivermi un commento qui sotto.


I miei più cari saluti e Buona Musica!

Davide



video



1 commento:

I commenti volgari, offensivi o SPAM non verranno pubblicati.