sabato 13 dicembre 2014

Svelato il nuovo volto di Chitarra Studio - Francesco Saiu

Svelato il nuovo volto di ChitarraStudio!

Amico chitarrista buongiorno! Oggi sono lieto di presentarti un giovane chitarrista con una solida esperienza non solo nel campo della musica, ma anche della didattica e della composizione. Il suo cavallo di battaglia è l'improvvisazione e la capacità di trasferire questa abilità nei suoi allievi.

Se ti stai chiedendo in cosa può esserti d'aiuto questo chitarrista, allora ti dico subito che dal momento in cui entrerai in contatto con lui, risveglierai la tua LIBERA ESPRESSIONE MUSICALE.

Se prima suonavi senza sapere cosa stessi facendo, oggi sarai in grado di emozionarti ed emozionare anche suonando una semplice melodia monocorda.

Il suo nome è Francesco Saiu. Chitarrista Classico con una base Jazz, ma capace di spaziare tra i diversi generi musicali. Dalla chitarra classica alla chitarra elettrica, da Bach ai Deep Purple.

Francesco sposa perfettamente la mia filosofia e la "mission" di ChitarraStudio. Questo il motivo per cui abbiamo deciso di collaborare in questo progetto. Per lui è importante che l'allievo si senta libero sin da subito di muoversi sullo strumento, senza rigidi schemi che lo vincolino e a lungo andare lo facciano stufare o lo demotivino riducendolo a suonare sempre le stesse cose, e magari pure male.

Al contrario della maggior parte degli insegnanti che ti inculcano un metodo e ti riempono la testa di nozioni teoriche e metodi vecchi e noiosi, Francesco Saiu è in grado di guidarti verso una favolosa libertà espressiva.

Farai della chitarra uno strumento capace di emozionare te e gli altri.

Apparentemente il suo metodo può sembrare adatto a un chitarrista avanzato, ma in realtà, Francesco segue i suoi allievi in questo modo sin dal momento in cui mettono mano sulla chitarra per la prima volta.

Come? Attraverso un grande amore per la musica e per la didattica. La sua risorsa più grande è proprio la libera espressione artistica che ognuno di noi ha nel proprio potenziale, ma che la rigidità scolastica tende a trattenere e disapprovare.

Decine di allievi di tutte le età che lo hanno seguito e che tuttora lo seguono con continue soddisfazioni sono la dimostrazione dell'efficacia del suo approccio.

A breve pubblicheremo alcune importanti video-lezioni sull'improvvisazione aperte sia ai principianti che agli esperti. Quindi continua a seguirmi e, se non l'hai ancora fatto, iscriviti alla newsletter per restare aggiornato e inserisci il blog tra i "preferiti" in modo da non perderti le prossime novità!

Nel frattempo goditi questo bellissimo video di Francesco Saiu. Ecco cosa potrai suonare grazie a questo grande artista, che da oggi fa parte anche lui dello staff di ChitarraStudio.

Francesco Saiu - Danza Trasfigurata (brano eseguito dallo stesso autore)


P.S. Anche tu sei un chitarrista esperto e hai delle idee di cui ti piacerebbe parlarmi per poterle sviluppare online? Francesco mi ha contattato personalmente per parlare del suo progetto e ci siamo trovati sulla stessa lunghezza d'onda. Ti ricordo che se sei anche tu un chitarrista e hai idee originali da sviluppare che possono essere utili al mondo della chitarra, puoi liberamente contattarmi a questa pagina COLLABORA

4 commenti:

  1. Ben venga un altro chitarrista. Dato che nella mail della newsletter mi si chiedeva di lasciare un commento, lo sto facendo. Credo che questo blog abbia grandi potenzialità e mi piacerebbe leggere più spesso dei post, che invece sono molto rari e spesso includono comunicazioni di servizio. Perchè non si torna a parlare di chitarra classica? Mi farebbe piacere rileggere qualche post su dei chotarristi classici o su dei compositori, in cui voi dite la vostra e noi esprimiamo il nostro pensiero nei commenti. Quei pochi post di questo tipo che ho letto qui, mi sono stati molto graditi.
    PS: altro argento sviluppabile a mio parere sono le tecniche chitarristiche, ma siccome fate dei corsi apposta per insegnarle, sta a voi la scelta se parlarne o no

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo feedback Federica. Ci stiamo muovendo proprio in quella direzione. Ti auguro una buona giornata

      Elimina
  2. Davvero una performance notevole. É proprio il caso di dire che questa é musica per le orecchie. Al di lá delle tecniche di esecuzione e degli esercizi credo che bisogna dare spazio anche all'educazione musicale dell'orecchio e per poter apprezzare la differenza tra esecuzione ed interpretazione. Continua cosí Davide, che la direzione é quella giusta

    RispondiElimina

I commenti volgari, offensivi o SPAM non verranno pubblicati.